contattaci

Tinte

Tinte classiche ciliegio patinato, noce patinato, bassano, light e super classic

Ciliegio patinato

Versione standard: Tinta su base di colore tendente al rosso. La patinatura scura mette in risalto le lavorazioni sul mobile. Questa viene applicata dopo il fondo ed asportata in modo che ne rimanga traccia sulle lavorazioni in rilievo e sugli spigoli.
Opacità media.
Sulla tinta ciliegio è possibile applicare la finitura antigraffio, particolarmente consigliata per tavoli, tavolini o mobili il cui piano sia destinato a varie sollecitazioni. La finitura antigraffio dona un aspetto leggermente più lucido rispetto la finitura standard.
Finiture diverse dalle scelte standard presentate sono possibili ma sono soggette a sovrapprezzo ed allungamento dei tempi di preparazione. Contattateci per esigenze particolari.

ACQUISTA LA CAMPIONATURA CILIEGIO PATINATO


Noce Patinato

Versione standard: Tinta su base tendente al marrone. La patinatura scura mette in risalto le lavorazioni sul mobile. Questa viene applicata dopo il fondo ed asportata in modo che ne rimanga traccia sulle lavorazioni in rilievo e sugli spigoli.
Opacità media.
Sulla tinta noce è possibile applicare la finitura antigraffio, particolarmente consigliata per tavoli, tavolini o mobili il cui piano sia destinato a varie sollecitazioni. La finitura antigraffio dona un aspetto leggermente più lucido rispetto la finitura standard.

Finiture diverse dalle scelte standard presentate sono possibili ma sono soggette a sovrapprezzo ed allungamento dei tempi di preparazione. Contattateci per esigenze particolari.

ACQUISTA LA CAMPIONATURA NOCE PATINATO




Bassano

Versione standard: Tinta su base di colore tendente al rosso. La patinatura viene eseguita con la tecnica della tamponatura irregolare. La finitura viene eseguita con gommalacca che dona un aspetto più lucido rispetto la finitura standard di ciliegio e noce.
Sul Bassano non è possibile applicare la finitura antigraffio.
Generalmente la finitura Bassano è più delicata rispetto lo standard ciliegio e noce ed è poco consigliata per mobili dall'uso intenso.

ACQUISTA LA CAMPIONATURA BASSANO



 
LightÈ una finitura di pregio che permette di valorizzare le caratteristiche del legno naturale con una tonalità chiara che si adatta perfettamente ad ambienti contemporanei, luminosi e dal taglio moderno. Una leggera patinatura accentua lo stile del mobile e ne valorizza le lavorazioni ponendole nel giusto risalto.

Di media brillantezza ha un grado di resistenza alle sollecitazioni solo di poco inferiore all'antigraffio di ciliegio e noce.

ACQUISTA LA CAMPIONATURA LIGHT

Super Classic

La tinta Super Classic rappresenta il fiore all'occhiello, una finitura di classe, per ogni tipologia di mobile.
La tonalità chiara, corposa e brillante, è caratterizzata da una patinatura delicatamente tamponata, perfetta per mettere in rilievo le lavorazioni del mobile.
Le caratteristiche di resistenza, nell'ambito delle tinte classiche per mobili in stile, sono tra le più elevate.
Luminosa ed elegante, questa finitura si abbina perfettamente con ogni tipologia di accessori per mobili eleganti e di valore.

ACQUISTA LA CAMPIONATURA SUPER CLASSIC
 


 
 
  Ciliegio / Noce Ciliegio / Noce antigraffio Bassano Light Super classic
Tinta base all'acqua all'acqua all'acqua all'acqua all'acqua
Tipologia ultimo strato NITRO NITRO GOMMALACCA POLIURETANICO POLIURETANICO
Lucentezza 30 50 50 40 60
Resistenza ai graffi 60 90 50 70 100
Passaggi di lucidatura 3 4 4 4 5
Copertura 70 % 70 % 70 % 90 % 90 %
Impermeabilità 30 min 60 min 50 min 60 min 60 min

Lucentezza: (espressa in Gloss)
Gloss = 0 nessuna variazione rispetto il materiale allo stato naturale;
Gloss = 100 massima brillantezza ottenibile con lucidature/laccature definite "a specchio".

Resistenza ai graffi:
è fatto 100 il valore massimo della resistenza ottenibile da una tipologia di tinta applicata artigianalmente al mobile in stile.

Copertura:
in percentuale sulla superficie, visibile e non visibile, dell'intero mobile.

Impermeabilità:
Valore medio, in minuti, di inattaccabilità dall'acqua per una superficie verniciata.

 

 

Tinte laccate: bianco, bianco patinato, avorio, avorio patinato, nero, nero spigolato

Bianco

Versione standard: copertura uniforme con finitura opaca. Sconsigliata su mobili che presentano intarsi o parti in radica naturale. A questo tipo di laccatura si abbina particolarmente bene una maniglieria con finitura oro lucido, cromata o con elementi Swarovski.

Bianco patinato

Versione standard: laccatura con fondo bianco sopra la quale viene steso uno strato di patina rimossa manualmente prima della sua essiccazione, lasciandone tracce depositate sugli spigoli e sui particolari stilizzati del mobile. Ciò dà rilievo e spessore alle lavorazioniconferendo un piacevole tocco antichizzato al mobile. L'applicazione della patina rende la tonalità un po' più scura rispetto la finitura uniforme. A questo tipo di laccatura si abbina particolarmente bene una maniglieria con finitura oro lucido, bronzata, cromata o con elementi Swarovski.

Avorio

Versione standard: tonalità panna molto attenuata. Equiparabile al riferimento 9001 della tabella RAL. Sconsigliata su mobili che presentano intarsi o parti in radica naturale. A questo tipo di laccatura si abbina particolarmente bene una maniglieria con finitura oro lucido, cromata o con elementi Swarovski.

Avorio patinato

Versione standard: laccatura con fondo avorio sopra la quale viene steso uno strato di patina rimossa manualmente prima della sua essiccazione, lasciandone tracce depositate sugli spigoli e sui particolari stilizzati del mobile. Ciò dà rilievo e spessore alle lavorazioniconferendo un piacevole tocco antichizzato al mobile. L'applicazione della patina rende la tonalità un po' più scura rispetto la finitura uniforme. A questo tipo di laccatura si abbina particolarmente bene una maniglieria con finitura oro lucido, bronzata, cromata o con elementi Swarovski.

 
Nero e nero spigolato

Nero e nero spigolato

Note:

  • Eventuali differenze di colore tra il prodotto reale e quanto riprodotto a video dovranno essere implicitamente accettate. Può succedere, infatti, che una non corretta visualizzazione del tono colore sia determinata dalla qualità o dalla diversa calibratura del monitor usato dall'utente. Inoltre, va precisato che il procedimento di verniciatura sugli articoli presentati ha un'importante componente manuale e artigianale. Ciò determina la possibilità di discostarsi leggermente dalle campionature prese a modello.
  • Altro fattore che può determinare una verniciatura che si discosta dalle campionature è il diverso assorbimento della vernice di legni di tipo diverso.
  • Per forniture di mobili in tempi diversi non si assicura la perfetta corrispondenza di colore.
  • I clienti che desiderano abbinare la finitura dei mobili acquistati alla mobilia già in loro possesso, dovranno fornire dettagliate informazioni per permetterci la realizzazione del mobile secondo i loro intendimenti.
  • La nostra azienda mette a disposizione dei clienti la possibilità di ricevere campioncini di legno verniciato con le finiture standard disponibili.
  • Finiture non standard: Per finiture laccate il cliente potrà richiedere un preciso colore scegliendo dalla tabella RAL il codice di riferimento. Sarà nostra cura, prima del perfezionamento dell'ordine, comunicare eventuali differenze di prezzo per questa opzione.
  • Per effetto, uniformità, copertura e intensità, la patinatura non può avere parametri rispettabili o riconducibili ad uno standard in quanto viene realizzata manualmente.