contattaci

Uno scrittoio da sogno

11/07/2014

1381_web5Diciamo spesso che è importante sentirsi bene a casa propria. A ciò e al buonumore contribuisce certamente anche l'arredamento.

Ma almeno metà della nostra giornata la passiamo al lavoro. E certamente lavorare in un ambiente piacevole risulta più utile e proficuo rispetto a un posto che solo al pensiero ci viene male.

E così Arteferretto offre la possibilità di arredare il proprio ufficio o il proprio studio con lo splendido scrittoio Art.1381 in Stile Luigi XVI. Uno scrittoio realizzato a mano da esperti falegnami tramite un lavoro certosino con splendidi intagli e particolari lavorazioni.

La struttura in legno di faggio e ciliegio è solida e imponente, ma non manca di eleganza e raffinatezza. Le gambe in stile Impero sono sapientemente intagliate e sono l’unico elemento da montare al momento della consegna, visto che il resto è già tutto montato dai nostri falegnami!

1381_web2La funzionalità di certo non è un problema per questo scrittoio: 5 cassetti offrono grande spazio per riporre i documenti o i propri oggetti e quello centrale presenta addirittura la chiusura con chiave per una maggiore riservatezza. Gli altri hanno una bellissima maniglietta, disponibile in oro o in bronzo.

Di speciale questo scrittoio ha i tiretti laterali che all'occorrenza si estraggono. Infatti lo spazio sul piano di una scrivania non è mai troppo, si fa presto a riempirlo di fogli, quaderni, listini o cartelline varie. Così gli artigiani di Arteferretto, grazie alla loro esperienza più che trentennale, hanno pensato bene di allargare il piano con due tiretti laterali di 31 cm ciascuno. Si può passare così dalla larghezza minima di 130 cm a quella massima di 192 cm.

Arteferretto dà la possibilità di personalizzare lo scrittoio in molti modi, da una configurazione classica a un taglio più moderno.

Il modello più raffinato è quello con piano e tiretti in vera pelle bulgara con fregio in oro, disponibile in verde, marrone o bordeaux. La vera pelle si accompagna bene sia alle tinte classiche che a quelle laccate.

1381-BW_webPer chi non ama la vera pelle, caratterizzata da evidenti venature, c’è anche la possibilità di scegliere per piano e tiretti la più uniforme ecopelle. Sempre con fregio oro e disponibile in molte tinte.

 

 

1381-L_webSe invece si desidera dare un tocco classico ma con una linea un po' meno elegante, c’è la possibilità di avere la scrivania interamente in legno, senza quindi il piano in pelle ma con pannelli in legno sia sul piano che sui tiretti. Il piano in legno è più resistente alle sollecitazioni rispetto alla pelle, l’ideale poi è l’antigraffio, cioè un’applicazione aggiuntiva che assicura un alto grado di resistenza e comporta un leggero aumento di lucentezza.

1384_web31385_webIn definitiva Arteferretto offre tantissimi modi per personalizzare questo scrittoio, senza dimenticare che sono a disposizione anche le sedie in abbinamento, come l'art.1384 e la capotavola art.1385 che presentano la stessa lavorazione nelle gambe. Nel caso in cui venissero scelte altre sedie, capotavola o poltroncine girevoli, l’abbinamento di tinta e pelle viene comunque garantito!

Con questo scrittoio anche svolgere le pratiche più difficoltose sarà un piacere!

ok
#ecopelle #emozioni #fiducia #fintapelle #garanzia azienda #lavoro #legno #luigi xvi #mobile #mobile classico #mobili in stile #pelle #scrittoio #scrivania #stile #ufficio