contattaci

Scrivania e poltrona girevole: la coppia perfetta

29/08/2018

adult-2398558_640
Dopo la pausa estiva, ci dedichiamo al rientro presso scuole, uffici e studi.
Come farlo nel modo giusto? Un primo passo è preparare al meglio il proprio spazio di lavoro.
Sembra una banalità ma non lo è affatto.
Lavorare in un ambiente luminoso, curato, ordinato e bello, predispone al meglio l'animo e la mente.


Immaginate di entrare nel vostro studio e vedere un'ampia finestra con eleganti tende, una scrivania con uno o più cassetti dove riporre in ordine tutti gli oggetti e una poltrona girevole comoda che vi invita a sedervi. Poi, a completare il quadro manca solo una libreria a parete con scaffali a giorni, nei quali collocare libri e faldoni da avere sempre a portata di mano.
Non sarebbe il posto ideale dove trascorrere le vostre giornate? E questo si può fare anche per i vostri ragazzi, i quali hanno bisogno di una zona studio per dedicarsi ai loro compiti in tranquillità.


Libreria bassa e alta in stile Luigi Filippo per un'accoppiata vincente, oppure scaffalatura a parete dallo stile minimal per avere tutto in ordine, quale fa per voi?
Scrittoio con piano in legno e 1 cassetto oppure scrivania Luigi Filippo con piano in pelle dal deciso stile classico? A ognuno il suo!
Magari vi piace che i mobili abbiano un'aura un po' retro ma sempre attuale, quindi meglio optare per uno scrittoio con base e gambe modellate da posizionare in camera da letto, nello studio o in zona giorno. Ogni nicchia è buona per ricavarne un angolo lettura!scrittoi-blog
E ora l'altra metà della mela: la poltrona girevole e la scrivania che, insieme, formano la coppia perfetta.
La poltrona girevole deve essere prima di tutto comoda. Non ci sono dubbi. Ci si trascorre la gran parte del tempo, quindi, quella ideale ha imbottitura sulla seduta, braccioli, schienale contenitivo ed è regolabile in altezza.
C'è chi adora lo stile classico intramontabile: quindi struttura in legno, schienale con listelli di legno e seduta in legno o pelle. Oppure, c'è chi ama appoggiare la schiena ad una morbida imbottitura impreziosita da lavorazione capitonné. Infine, c'è chi ama far diventare la poltrona da ufficio la protagonista dello studio, quindi, più estrosa è, meglio è.girevoli-blog
La zona studio è molto spesso composta da diversi e utili mobili (libreria, scaffalatura, mensole ecc.) che aiutano a mantenere l'ordine e a contenere gli oggetti, ma ciò che è essenziale e indispensabile sono loro,
la coppia perfetta: scrivania e poltrona girevole.

Sceglietele bene e con cura.
Fatto questo avrete già completato gran parte dell'arredamento del vostro studio!