contattaci

Studio

Composizione scrittoio sedia laccati bianco
19322169 -
Libreria Luigi Filippo con ante e cassetto
19322153 -

Art. 199-AV - Arteferretto

Libreria Luigi Filippo con ante e cassetto

Bella, e soprattutto utile, questa libreria Luigi Filippo, che si ispira allo stile nato nel periodo di regno di Luigi Filippo, durante il quale i mobili dovevano essere comodi e funzionali, senza tralasciare l'eleganza e la bellezza.Le dimensioni di questa libreria permettono la sua collocazione anche in spazi ridotti riuscendo, però, a regalare il massimo dell'utilità.Le ante, che come il cassetto hanno una lavorazione lineare e semplice per adattarsi perfettamente a qualsiasi altro stile dell'arredamento, racchiudono uno spazio che può essere utilizzato in tantissimi modi.La facciata del cassetto presenta una lavorazione con doppio motivo per allinearsi perfettamente al disegno delle ante.Il risultato estetico è decisamente piacevole.Il vano superiore misura ben 116 cm e può essere ripartito secondo le proprie necessità con due solidi ripiani posizionabili in diverse posizioni a seconda dell'altezza del vano desiderata. È possibile ottenere 3 vani tutti sufficientemente alti per contenere i tradizionali raccoglitori per ufficio. Questa libreria diventa, quindi, una perfetta soluzione di stile e funzionalità anche per gli uffici arredati in stile classico.I ripiani in dotazione (spessore 17 mm) sono molto resistenti alla piegatura, tuttavia, è possibile richiedere i ripiani con lo spessore di 23 mm se si prevede un carico di peso notevole.La libreria Luigi Filippo risulta particolarmente solida grazie ad una attenta lavorazione e una accurata scelta dei materiali.Il mobile viene consegnato montato.Dimensioni totali Larghezza: 82 cmProfondità: 34 cmAltezza: 195 cmVano superioreLarghezza 72,6 cmProfondità 30 cmAltezza 116 cm

€ 578,00

Scrittoio nero Cavallino Hobbit
19322033 -

Art. CAV-N - Artigiani Veneti Riuniti

Scrittoio nero Cavallino Hobbit

L'arredatore aveva suggerito per quell'angolo un piccolo scrittoio nero opaco.Nero?Ma scherziamo? Per John, che di professione scriveva storie per ragazzi, questa era una vera e propria provocazione.Lui aveva bisogno di luce, colori, allegria da trasmettere nelle sue storie.Uno scrittoio nero sarebbe stata la fine della sua ispirazione.Ma quel tipo tanto insistette che, alla fine, seppure molto titubante, John acconsentì ed acquistò lo scrittoio nero.Era proprio curioso di scoprire l'effetto che avrebbe avuto sulla sua creatività. Temeva di non riuscire più a mettere insieme una di quelle storie che tanto piacevano ai ragazzi che leggevano le sue opere.Ma decise di non farsene un problema e di scrivere di getto tutto quanto la sua fantasia gli avesse dettato.Ne uscì un'opera piena di creature spaventose, di luoghi oscuri e pericolosi e di malvagità incombenti.John ne attribuì la responsabilità  all'influsso di quella strana scrivania nera, ma, alla fine non fu dispiaciuto del risultato ottenuto.Ancora oggi, a più di 40 anni dalla sua morte, i suoi romanzi sono apprezzati da milioni di persone.Chissà  se il merito di tanto successo è dovuto anche al famoso scrittoio nero...Non siamo sicuri che sia andata proprio così, ma ci piace poter immaginare che storie come Lo Hobbit e Il signore degli anelli di John Ronald Reuel Tolkien abbiano avuto una genesi di questo tipo.Quello di cui siamo sicuri, invece, è che uno scrittoio così è quanto di più elegante ci possa essere per un angolo scrittura ad alto tasso di creatività.Dimensioni:Larghezza 90 cm;Profondità 52 cm;Altezza 76 cm.

€ 566,00

Iscriviti alla newsletter e ricevi uno sconto di 10€* oltre a offerte e promozioni pensate per premiare i nostri clienti più fedeli.

*valido su un acquisto minimo di 250€

Ho letto e accetto le condizioni relative alla privacy e richiedo l'iscrizione alla newsletter.

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare il nostro sito Web.

Uno sconto per te!